Come diventare volontario

Tutto il personale dipendente e volontario viene addestrato dal personale di “ Trentino Emergenza 118 “secondo normative e protocolli stabiliti dalla Delibera Provinciale sulla Formazione n 1178/2005 e 1661/2006.
Il responsabile dei corsi è il Dott. Mirante Marini Girolamo oltre ad essere il Direttore Sanitario della nostra struttura dal 1998.
Annualmente vengono organizzati corsi di primo soccorso rivolti ad aspiranti volontari e comuni cittadini per cultura personale.
Durante le lezioni si trattano argomenti in modo teorico e pratico con la collaborazione di Infermieri del 118 Trentino Emergenza.
Alla fine del corso i partecipanti devono superare un esame teorico e pratico di idoneità con la consegna successiva dell’attestato.
La commissione di tale esame è formata dal personale di Trentino Emergenza 118.

Per diventare volontario bisogna frequentare un corso di formazione per aspiranti volontari del soccorso della durata minima di 46 ore.
Il corso di formazione si suddivide in 3 moduli:


MODULO ASSISTENZIALE
Durata minima 34 ore

Obiettivi:

  • Conoscere e possedere abilita’ nelle manovre di supporto alle funzioni vitali di base nell’adulto e nel bambino
  • Saper utilizzare il defibrillatore semi-automatico
  • Conoscere e possedere abilita’ nelle manovre di immobilizzazione e gestione del paziente traumatico
  • Conoscere le procedure di triage extraospedaliero


MODULO ORGANIZZATIVO-GESTIONALE
Durata minima 10 ore

Obiettivi:

  • Conoscere l’organizzazione del sistema di emergenza sanitaria provinciale
  • Conoscere i protocolli attivati all’interno della Centrale Operativa e sui mezzi di soccorso
  • Conoscere,saper utilizzare e controllare le attrezzature di competenza presenti sui mezzi di soccorso e gli strumenti di radio comunicazione
  • Conoscere i protocolli specifici attivati nelle strutture ospedaliere ed extraospedaliere inserite nel sistema dell’emergenza/urgenza sanitaria
  • Conoscere i protocolli di coordinamento con gli altri servizi pubblici addetti all’emergenza (polizia,vigili del fuoco ecc.)
  • Conoscere le modalita’ di integrazione dei protocolli operativi per maxiemergenze,grandi eventi ed emergenze non convenzionali
  • Conoscere i sistemi di auto protezione e sicurezza
  • Conoscere le responsabilità del soccorritore e tutela della privacy
  • Conoscere le modalita’ di gestione dell’ evento di soccorso extraospedaliero


MODULO RELAZIONALE
Durata minima 2 ore

Obiettivi:

  • Acquisire le capacità di relazione con l’equipe e con l’utenza


RIFLETTI…TI ASPETTIAMO AL PROSSIMO CORSO!!!

modulo iscrizione corso >>